Questo sito web usa i cookie

Il sito 2000sub.org utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando su Accetto o continuando la navigazione nel sito acconsenti all'uso di questi cookies.
Accetto
Informazioni
Squali martello

27 aprile - 4 maggio 2019: a caccia di squali in in Mar Rosso

Non a caso questa crociera si chiama "Tutto Squali": l'itinerario si snoda infatti tra quelli che sono i migliori punti di immersione del Mar Rosso: Isole Brothers, Elphinstone Reef, Daedalus Reef, Rocky Island e i sistemi corallini di St.John's e Fury. In queste zone troviamo le più alte possibilità di incontrare squali, delfini e altri grossi pesci pelagici.

Partiremo da Marsa Ghalib, e andremo veramente "a caccia", perchè l'itinerario sarà flessibile, nel senso che sarà focalizzato non su "dove" andremo ad immergerci, ma su "cosa" vogliamo incontrare... gli squali! Il comandante della nostra imbarcazione sarà infatti in stretto contatto radio con altre barche, e non appena riceverà notizie di avvistamenti, sarà pronto a cambiare rotta o far togliere gli ormeggi per portarci dove avremo le maggiori possibilità di incontri ravvicinati.
Naturalmente, gli squali non sono pagati dall'ente turismo egiziano, per cui nessun incontro è assicurato, ma sicuramente sfrutteremo tutte le possibilità, non lasciando niente al caso.

La caccia agli squali ci porterà ad immergerci nei più remoti reef del mar Rosso, a volte in acque profonde battute da correnti, aspettando nel blu che un'ombra appaia dal nulla... E' chiaro quindi che questa crociera non è per tutti: sono infatti richiesti il brevetto Deep ed un minimo di 30 immersioni certificate.

Isole Brothers

Le Isole Brothers sono due piccolissime isole, di nome Big Brother e Small Brother, situate al centro del Mar Rosso a circa 70 miglia sud-est da Hurghada.
La parte immersa intorno all’isola di Big Brother presenta a nord e a sud (leggermente più ampio) due pianori. Le pareti est ed ovest sono perfettamente perpendicolari fino ai 50–60 metri per poi digradare, sempre più profonde, verso il mare aperto fino a raggiungere circa i mille metri di profondità.
Nonostante la presenza di un faro, costruito verso la fine del 19° secolo, diversi relitti giacciono nei fondali che circondano l’isola. Alcuni di essi si trovano a profondità ormai inaccessibili, mentre due sono attualmente visitabili: il Numidia (affondato nel 1901) e l’Aida II (affondato nel 1957). Il primo giace sulla barriera a nord dell’isola, e per questa ragione, a seconda delle condizioni di superficie, l’immersione non è sempre fattibile. Il secondo si trova nella parte nord-ovest, più facilmente raggiungibile anche in caso di mare agitato. Il fatto di trovarsi in pieno mare ed il grande ricircolo di acque ha reso le pareti immerse di queste isole un’esplosione di colori e di vita veramente uniche.

Banchi di grossi tonni, barracuda, e la presenza costante di squali grigi sono lo scenario abituale per chi si immerge in queste acque. Frequenti gli avvistamenti di squali oceanici, come il Longimanus, lo squalo seta e l’Albimarginatus. Branchi di squali martello fanno spesso capolino dal blu intenso per una ricognizione attorno alle isole. Lo squalo volpe, squalo rarissimo da vedere in altre parti del pianeta, è invece stanziale e facilmente avvistabile in questa zona. Incontri eccezionali, come il pesce luna tropicale (di dimensioni ragguardevoli), mante giganti, squalo balena, sono incontri sempre possibili anche se non comuni.

Daedalus Reef

Situata a 100 miglia a sud dalle Brothers, Daedalus non è propriamente un’isola. In realtà si tratta di un enorme reef di forma circolare con la parte centrale edificata sulla quale sorge un faro.
I punti di immersione sono molteplici vista la grande estensione del reef. La parte nord, alla quale è dedicata spesso la prima immersione mattutina è la zona ideale per i grandi incontri. Squali grigi e pinna bianca, branchi di squali martello, grossi carangidi, banchi di barracuda o grandi esemplari singoli, mante, aquile di mare, sono tra gli avvistamenti possibili.

Elphinstone Reef

Elphinstone è un reef madreporico dalla forma stretta ed allungata orientato sulla direttrice nord-sud. E’ questa la zona dove, con un po’ di fortuna si incontreranno gli squali martello, squali grigi ed esemplari solitari di Albimarginatus mentre i branchi di barracuda e carangidi faranno da comparse a questa meravigliosa immersione.
Come tutti i pianori che si propendono in profondità nel blu la vera particolarità è la costante presenza di pesce pelagico che a Elphinstone non ha mai lesinato spettacolari incontri. Sarà soprattutto grazie alla presenza di corrente che si potranno effettuare questi incontri.

Rocky island

In prossimità del confine con il Sudan, dieci miglia a nord del Tropico del Cancro, si trova Rocky island, un microscopico lembo di terra le cui pareti sprofondano verticali ad oltre 600 metri di profondità: una perla unica dal punto di vista subacqueo, le sue caratteristiche morfologiche fanno si che lo spettacolo offerto dai suoi fondali abbia pochi paragoni al mondo.
Le sue acque sono popolate dalla presenza di grosse quantità di pesce pelagico. Gli squali sono i veri padroni, ma anche branchi di carangidi, tonni e barracuda si alternano durante l’immersione. Barriere coralline ancora vergini e intatte, nascondono i segreti di un mare tutto da scoprire, pareti ricoperte di coloratissimi alcionari, formazioni madreporiche attraversate da profonde spaccature e suggestive grotte danno vita a vere e proprie cattedrali di corallo.

St. John Reef

I reef di St. John si estendono per piu' di 20 km quadrati e si trovano 40 km a nord del confine sudanese, costituiscono di conseguenza il punto più a sud in cui ci si possa immergere in Mar Rosso in acque egiziane. St. John è una secca con reef affioranti particolarmente sviluppati e colorati: qui si possono effettuare immersioni di vario livello, da quelle più impegnative lungo le ricchissime e colorate pareti che risalgono dal blu alle più tranquille e ridossate tra bellissimi giardini di corallo.
Colori e pesce di barriera non mancano in ogni immersione, e dove batte la corrente è facile l'incontro con i grandi pelagici: carangidi, tonni, barracuda, squali pinna bianca, squali grigi, longimanus e squali martello.

QUOTAZIONE INDIVIDUALE

Quota per adulto in camera doppia: € 979
LA QUOTA COMPRENDE:
  • Accoglienza in aeroporto
  • Trasferimenti da e per l’aeroporto
  • Crociera 8 giorni/7 notti in cabina doppia con trattamento di pensione completa incluso vino rosso a cena
  • Acqua, the, caffè, soft drinks e snacks
  • Tutte le immersioni con guida, inclusi bombola 12 litri e pesi
  • Tutte le tasse di ingresso nei parchi marini, tassa ambientale e tasse portuali
  • Nitrox gratuito soggetto a disponibilità

LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • Volo aereo
  • Visto di ingresso in Egitto

I posti in barca disponibili sono limitati, quindi consigliamo a chi è interessato di prenotare subito.
barca

La barca

Yacht 4* completamente rinnovato nel 2018 con un salone spazioso e moderno, una zona ristorante e aree relax, ospita comodamente 25 ospiti e almeno 2 guide professionali.

Sistemazione a bordo con sei cabine doppie con letti singoli e una cabina con letto singolo sul ponte inferiore, tre cabine con due letti a castello sul ponte principale e due letti singoli accanto alla splendida doppia Panorama sul ponte superiore. Tutte le cabine sono dotate di bagno privato con aria condizionata individuale, due asciugamani da cabina, un asciugamano per il ponte e accappatoio per ospite.

Lo standard del cibo servito è ai massimi livelli, il vino rosso a cena è gratuito e sul ponte superiore c'è un bar. Il Wi-Fi è gratuito ma è limitato (la connessione è spesso assente nelle aree più remote). barca

Dati tecnici

  • Capienza massima: 25 ospiti
  • Lunghezza: 31 metri
  • Larghezza:7,75 metri
  • Motori: 2 x Turbo 750 HP MAN
  • Capacità acqua: 2 Aquaset x 5,500 lt./giorno e riserva
  • Generatori: 2 x 50 kW silent
  • Strumentazione: GPS/Echo Sounder/VHF Marina Radio/Telefono Satellitare
  • Compressori aria: 2 x 260 lt./ora, 1 x 200 lt./ora
  • Nitrox: 2 x membrane (750 lt./min.)
  • 2 x Zodiac 35hp di supporto
  • Equipaggio: 8 persone + almeno 2 guide

Alloggio

  • Cabine:
    > Ponte inferiore: 6 doppie con letti separati + 1 singola;
    > Ponte principale: 3 doppie con letti separati;
    > Ponte superiore: 2 doppie con letti separati + 1 matrimoniale.
    Tutte le camere hanno servizi privati e aria condizionata individuale.
  • Ampio salone con TV e area ristorante separati (entrambi con aria condizionata).
barca barca barca barca barca