Questo sito web usa i cookie

Il sito 2000sub.org utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando su Accetto o continuando la navigazione nel sito acconsenti all'uso di questi cookies.
Accetto
Informazioni

2 Luglio 2017, Immersione Pozze di Arsiero

Pozze di Arsiero

Pozze di ArsieroIl torrente Astico nasce in Trentino tra il monte Sommo Alto e il monte Plant, per poi scorrere tra i monti dell'alto vicentino e terminare il suo percorso di 141 km come affluente del Tesina.
Nei pressi del paese di Arsiero, cittadina in provincia di Vicenza, si trova la zona di Contrà Pria, piccolo borgo di poche case, che rappresenta senza dubbio una delle località più affascinanti e caratteristiche della Valle dell'Astico: qui infatti l’acqua ha formato lungo il greto del torrente, nel corso dei millenni, una stretta gola rocciosa, con suggestivi paesaggi e viste mozzafiato in una natura quasi incontaminata.

La zona è nota anche ai subacquei come "Pozze di Arsiero", per le suggestive immersioni che vi si possono svolgere se non si teme troppo l'acqua fredda, che d'estate oscilla tra i 12 e i 14 gradi. Ci si immerge normalmente in tre particolari punti del torrente, dove l'acqua ha formato dei laghetti, detti appunto "pozze". In queste buche, profonde circa nove metri, il fiume perde il carattere torrentizio e la corrente cala notevolmente, permettendo ai subacquei di esplorare il fondo e i sinuosi passaggi.
Il costo dell'uscita è 10 euro e include bombola e accompagnatore.
Articolo: Le Pozze di Arsiero: una fresca immersione in torrente