Questo sito web usa i cookie

Il sito 2000sub.org utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando su Accetto o continuando la navigazione nel sito acconsenti all'uso di questi cookies.
Accetto
Informazioni

30 Settembre - 1 Ottobre 2017, Week-end al Parco Marino di Portofino

Il Parco Marino di Portofino

Parco Marino di PortofinoL'Area Marina Protetta del Promontorio di Portofino Ŕ stata istituita dal Ministero dell'Ambiente nel 1999 con l'obiettivo di valorizzare le risorse biologiche e geomorfologiche della zona e diffondere la conoscenza dell'ecologia e della biologia. Partendo da Camogli, la riserva si spinge fino alle porte di Santa Margherita Ligure.

Portofino, esempio raro di perfetta integrazione tra uomo e natura, Ŕ un patrimonio che tutto il mondo ci invidia: le sue case, le sue ville, la piazzetta, San Fruttuoso, la natura del suo promontorio, che si protende in mare per circa 4 Km, e rappresenta uno degli scenari pi¨ suggestivi della riviera ligure. Delimitato dal Golfo Paradiso e da quello del Tigullio, Ŕ caratterizzato da una notevole varietÓ di ambienti; dalle insenature si gettano in mare alte falesie che proseguono sott'acqua alla profonditÓ di 50 metri, dove si trovano ampie distese sabbiose. Anche il suo mare Ŕ importante e raro: da ormai oltre un secolo i biologi marini sanno quali ricchezze nascondano le acque di Portofino. La straordinaria bellezza dei fondali che circondano il promontorio di Portofino rappresenta un forte richiamo per i subacquei di ogni livello.

I fondali ricchi di biocenosi si caratterizzano per la presenza costante di fessure, anfratti e tettoie, ambiente ideale per il riparo di numerose specie di pesci e molluschi. Facendo immersioni n queste limpide acque, possiamo ammirare il meraviglioso corallo rosso che caratterizza alcuni tratti delle pareti sommerse e incontrare dentici in caccia e cernie che si affacciano dalle loro tane.

Famosa in tutto il mondo Ŕ la statua del "Cristo degli abissi". Posta in una baia nell'insenatura di S. Fruttuoso a 17 metri di profonditÓ, accoglie ogni giorno i subacquei in immersione a braccia aperte in una delle immersioni pi¨ celebri e affascinanti. L'Area Marina Protetta del Promontorio di Portofino Ŕ suddivisa in tre zone, A, B e C, a seconda della ricchezza dei fondali e del pregio ambientale dei siti.
All'interno Ŕ possibile effettuare visite nei siti della zona B o nelle zone C come prescrive il regolamento. Nella zona A (Cala dell'Oro) Ŕ proibita qualsiasi tipo di attivitÓ, comprese le immersioni.