Questo sito web usa i cookie

Il sito 2000sub.org utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando su Accetto o continuando la navigazione nel sito acconsenti all'uso di questi cookies.
Accetto
Informazioni

Palinuro - Lost in Caves, ottobre 2020

Video di Michele Salvò
Con più di 30 grotte e caverne dalle mille forme, Palinuro è diventato un punto di riferimento per gli amanti delle immersioni, professioni e non. Alcune particolari forme marine, tipiche dei mari oceanici, hanno trovato il loro habitat ideale nei fondali e nelle grotte marine di Palinuro. In particolare nella grotta Azzurra, famosa per i fantastici giochi di luce del sole che entra dalle pareti di roccia.

Grotta Azzurra

La cavità più famosa del Capo Palinuro è anche la più ampia, articolata e ricca di forme di vita. Il percorso è composto da due ingressi subacquei che attraversano Punta Quaglia. Circondati da colonne di stalattiti e stalagmiti in un'intensa luce azzurra dovuta ai famosi giochi di luce della grotta. Al lato sud est della sala centrale si apre la grande Sala della Neve.

Sala della Neve

Sul suo pavimento è composta da tre depressioni a forma di imbuto. Da una di queste fuoriesce la sorgente sulfurea principale il cui flusso di acqua si accumula sotto una sorte di cupola nella parte più alta della sala. Qui si raccoglie uno strato di acque sulfuree che sovrastano la normale acqua di mare e dalle pareti coperte di questo soffice tappeto bianco si staccano piccoli fiocchi per effetto delle bolle dei subacquei. Da qui l'effetto nevicata: un paesaggio davvero irreale dove sembra di stare tra le nuvole.

Grotta Viola

Fa parte delle cavità della Cala Fetente, chiamata così per la presenza di acque sulfuree. Deve il suo nome dal colore viola intenso del manganese sulle pareti. Le quattro cavità sono ricche di cupole, colonne e stalagmiti.

Cattedrale 1

Grande cavità molto lavata dal mare con pavimento liscio e scarsa vita sulle pareti. E' composta da 4 cupole d'aria dove si possono notare diversi microrganismi, spugne e minerali

Cattedrale 2

Una delle grotte sommerse più spettacolari dei fondali del Capo Palinuro. Il suo percorso ha la forma di ferro di cavallo, il suo nome deriva dalla suggestiva navata centrale dalla caratteristica finestra a due archi come nelle chiese gotiche. L'immersione nella grotta è consigliata agli esperti.

Grotta del Lago

E' costituita da due rami di cui uno subacqueo e uno emerso che convergono in un lago interno. E' preferibile esplorare la grotta in compagnia di professionisti.
Attrezzatura subacquea