Questo sito web usa i cookie

Il sito 2000sub.org utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando su Accetto o continuando la navigazione nel sito acconsenti all'uso di questi cookies.
Accetto
Informazioni

Corso di Immersione su Relitti

Immergersi su un relitto è una delle esperienze più belle e appassionanti che il subacqueo si possa trovare ad affrontare. C'è qualcosa nei relitti che stuzzica l'immaginazione e che ci incuriosisce: forse il pensiero terribile di una nave che affonda e che trascina con sé vite umane, o forse l'idea che gloriosi velieri che un tempo solcavano i mari di tutto il mondo, oggi riposano silenziosi sul fondo marino.
Esplorare il relitto di una nave è come fare un tuffo nel passato: l'atmosfera surreale che ci pervade durante l'immersione non è facile da scordare una volta usciti dall'acqua, e non va dimenticato inoltre che immergersi su un relitto spesso comporta la possibilità di incontrare una ricca fauna marina che ha scelto il relitto stesso per crearsi un rifugio.

L'emozione inizia da subito, mentre si scende nel blu guardando verso il basso per cercare di cogliere l'immagine che pian piano inizia a delinearsi, che da un semplice contorno indistinto e confuso, diventa pienamente visibile... e finalmente il relitto appare in tutta la sua maestosità, quasi togliendoci il fiato!

Le motivazioni che ci spingono ad immergerci sui relitti sono molteplici, ma solitamente le più comuni comprendono curiosità, storia, vita acquatica e fotografia.

Curiosità

Molti relitti nascondono misteri. Esplorando un relitto abbastanza ben conservato, è facile trovarsi ad immaginarlo com'era prima dell'affondamento e come fosse la vita di bordo, chiedendoci da dove venisse e perché si sia inabissato. Ci si può quasi trovare a rivivere il terribile momento dell'affondamento, ed immaginarsi la tragedia che si viveva a bordo in quei tragici minuti, chiedendosi come l'avremmo vissuta noi stessi se fossimo stati lì allora.

Storia

I relitti non sono solo delle semplici navi perdute, ma spesso rappresentano delle risorse storiche tangibili del passato dell'uomo. Ecco perchè molti subacquei che si immergono sui relitti collaborano con archeologi e storici, o lo sono essi stessi. I relitti più antichi nascondono preziosi indizi che ci aiutano a capire com'era l'umanità nei secoli in cui la nave solcava le acque, e dato che alcuni relitti contengono ancora reperti di grande valore storico, è assolutamente necessario rispettarli e lasciarli intatti.

Vita acquatica

Le navi, sia che si siano inabissate per cause incidentali, sia che vengano volutamente affondate dalle autorità come a volte succede in alcune nazioni dove la subacquea è una parte importante del turismo internazionale, diventano rapidamente dei veri e propri reef artificiali, che forniscono un nuovo habitat e rifugio a numerose specie di invertebrati e pesci. In alcune zone dove il fondale è relativamente piatto e spoglio, il posto migliore per trovare abbondanza di vita acquatica è proprio sui relitti.

Fotografia

Fotografare un relitto vuol dire mettere alla prova tecnica, creatività e conoscenza delle difficoltà ambientali: i relitti sono molto fotogenici e, se ben ripresi, possono regalare ai fotosub immagini emozionanti e ricche di fascino, sia nel caso di panoramiche che mostrano la sagoma intera della nave, o parte di essa, ma anche di particolari come un'ancora, una bitta o un oblò, spesso ricoperte da coloratissime spugne o scelte come tana da qualche grosso pesce.

IL CORSO

Con il corso di Immersione su Relitti si acquisiscono le nozioni teoriche e le capacità tecniche necessarie ad effettuare in sicurezza immersioni su relitti con penetrazione limitata, definita dal fatto di restare in luoghi dove arriva la luce diretta dall'esterno.
Il corso prevede una lezione di teoria, una sessione in piscina e tre immersioni su relitti, durante le quali verranno trattate diverse tematiche:
  • tipologia e conoscenza delle varie parti di un relitto;
  • le varie tecniche per esplorare i relitti;
  • l'assetto e la pinneggiata in presenza di spazi angusti e presenza di sedimento;
  • come conoscere ed evitare i pericoli più comuni legati a questo tipo di immersioni;
  • come effettuare ricerche che ci permetteranno di conoscere meglio i relitti che andremo ad esplorare;
  • considerazioni sull'attrezzatura subacquea necessaria;
  • considerazioni, tecniche e limitazioni per penetrare relitti intatti;
  • esperienza nella pianificazione, organizzazione e realizzazione delle immersioni su relitti;
  • stima delle dimensioni e mappatura di un relitto;
  • normativa e leggi vigenti.

ISCRIZIONI

Per iscriverti al corso, compila questo modulo o contatta la segreteria del 2000 Sub.

IMPORTANTE

Questo brevetto è necessario per partecipare alle uscite del 2000 Sub che prevedono immersioni su relitti!

CORSO IMMERSIONE SU RELITTI

Presentazione corso: 13 Aprile 2018
Iscriviti al corso   Informazioni